Reddito di cittadinanza e Isee: ecco chi potrebbe perdere il sussidio dal prossimo mese

Reddito di cittadinanza e Isee: ecco chi potrebbe perdere il sussidio dal prossimo mese

Periodo importante per i percettori della misura di sostegno; ecco cosa fare per evitare di perderla


NAZIONALE –  Periodo importante per i percettori del reddito di cittadinanza: dal febbraio 2022, infatti, ci sarà il rischio, da parte di coloro cui attualmente spetta la misura di sostegno, di perderla. Il motivo è legato all’Isee che deve essere presentato entro e non oltre il 31 gennaio, se ciò non avverrà l’Inps avrà la facoltà di sospende l’erogazione dell’assegno e quindi far perdere il sussidio. L’Isee è un docuento che serve per mettere a conoscenza della propria situazione economica familiare, così che il governo possa decidere se erogare il beneficio o meno, in base a determinati standard. Sarà bene, dunque, che tutte le famiglie attualmente interessate si affrettino a completare le procedure di caricamento del documento, per non rischiare di incorrere in brutte sorprese.