Sanremo 2022, c’è il primo cantante positivo: è Aka 7even, l’annuncio via social

Sanremo 2022, c’è il primo cantante positivo: è Aka 7even, l’annuncio via social

“Abbiate cura di voi stessi e restate in guardia. Vi abbraccio forte! A presto”, dice il cantante della provincia di Napoli noto per la partecipazione al talent “Amici” di Maria De Filippi


SANREMO/VICO EQUENSE – Aka 7even, cantante originario di Vico Equense, nel napoletano, agita le acque del Festival di Sanremo 2022, comunicando di essere positivo al Covid. “Ciao a tutti, – ha esordito l’ex protagonista 21enne di ‘Amici di Maria De Filippi’ su Twitter – Volevo comunicarvi che a seguito di un tampone molecolare sono risultato positivo al Covid-19. Fortunatamente sto bene, non ho sintomi e altrettanto chi mi sta vicino. Abbiate cura di voi stessi e restate in guardia. Vi abbraccio forte! A presto”. I fan sono in fibrillazione ma, calendario alla mano, non dovrebbe esserci alcun problema sulla presenza del cantante sul palco del Teatro Ariston. Si naviga a vista sulle prove con l’orchestra in teatro che si terranno tra questa settimana e la prossima. In ogni caso Aka7even se positivo asintomatico ha tutto il tempo per negativizzarsi.

Si intitola “Perfetta così” la canzone in gara a Sanremo ed è stata scritta dallo stesso Aka 7even con Vincenzo Colella, mentre le musiche sono sempre di Aka 7even con Max Elias Kleinschmidt, Gianvito Vizzi e Renato Luis Patriarca. Una tappa importante per il cantante dopo aver vinto agli MTV EMAs 2021 come Best Italian Act e aver pubblicato la sua prima autobiografia dal titolo “7 vite”. “Quando Amadeus ha annunciato il mio nome tra i partecipanti del Festival – aveva commentato subito dopo aver appreso di far parte del cast – non potevo credere alle mie orecchie: l’Ariston è il palco più prestigioso d’Italia, un traguardo davvero importante e questo Festival è il coronamento di un anno incredibile. Sono già elettrizzato all’idea di poter cantare il mio brano lì dove ho visto negli anni passare artisti che hanno fatto la storia”. Nonostante l’incidente di percorso si spera che il prossimo tampone previsto dia il responso negativo.

FONTE: ILFATTOQUOTIDIANO.IT