Tragedia nel napoletano: giovane di circa 30 anni si toglie la vita con il gas

Tragedia nel napoletano: giovane di circa 30 anni si toglie la vita con il gas

L’allarme è stato lanciato dai residenti in zona. Sul posto le forze dell’ordine


ACERRA – Epifania macchiata da una tragedia della solitudine ad Acerra. A renderlo noto è la pagina Facebook “Sei di Acerra se”.

“Un ragazzo sui 30 anni – si legge nel post – è stato trovato privo di vita all’interno del suo appartamento, situato in un complesso edilizio di via Niccolò Paganini. L’allarme è stato lanciato nella tarda mattinata di ieri: all’origine della tragedia ci sarebbe un gesto estremo. Stando alle prime testimonianze il giovane sarebbe spirato per le esalazioni di gas”.