Tragedia sfiorata a Capri, traghetto spinto dal vento sul pontile galleggiante

Tragedia sfiorata a Capri, traghetto spinto dal vento sul pontile galleggiante

A bordo 57 passeggeri e l’equipaggio


CAPRI – Il forte vento di ponente con raffiche che hanno superato i venti nodi ha provocato nel porto di Capri (Napoli) un incidente durante le manovre di partenza dalla banchina nell’area all’interno del porto commerciale di Marina Grande.

Il traghetto veloce della Caremar, Isola di Capri, in partenza per Calata di Massa alle 15.35, dopo aver chiuso il portellone e mollato gli ormeggi è stato investito da una potente raffica di vento che lo ha fatto ‘scorrazzare’ facendolo finire sul pontile galleggiante mobile dove erano ormeggiate alcune piccole imbarcazioni. Nonostante l’impatto, non si è registrato nessun ferito fra i 57 passeggeri ed i membri dell’equipaggio che si erano imbarcati per Napoli; nessuno transitava sul pontile galleggiante viste le pessime condizioni di vento e di mare. (ANSA).