Tragico incidente a Giugliano: giovane si schianta con lo scooter e muore

Tragico incidente a Giugliano: giovane si schianta con lo scooter e muore

Il giovane si è schiantato contro un’auto che si stava immettendo in una traversa


GIUGLIANO – Un tragico incidente si è verificato poco dopo le 19:30 a Giugliano, in corso Campano, poco prima della caserma dei carabinieri.

Un giovane di 21 anni, Andrea Pragliola, è morto a causa di una caduta dallo scooter, un Beverly nero, su cui viaggiava a seguito di uno scontro con un’auto, una Alfa Giulietta di colore bianco, per cause ancora da accertare.

Pare che il giovane abitasse poco distante dal luogo della tragedia e, secondo quanto ricostruito, aveva appena festeggiato il compleanno della sorella in famiglia. Sul posto la giovane rimpiangeva l’ultima foto scattata insieme davanti alla torta di compleanno.

I soccorsi

Sul posto con i carabinieri della locale compagnia e la Polizia Municipale di Giugliano sono giunti i sanitari a bordo di un’ambulanza che – nonostante l’arrivo tempestivo – non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane. Andrea nello schianto ha sradicato un cancelletto  di ferro e il suo Beverly si è schiantato contro la serranda di un negozio. Il corpo del giovane, invece, è stato sbalzato poco distante dal marciapiede.

Strazianti le urla sul posto della mamma e dei familiari che hanno raggiunto corso campano dopo aver appreso la notizia.

Una tragedia che segue un’ulteriore dramma che ha coinvolto di recente la famiglia del giovanissimo: cinque anni fa il papà del ragazzo, Domenico, è morto a causa di un drammatico incidente sul lavoro. Il papà di Andrea fu vittima di una caduta da un ponteggio in via Coppola (vico Miciano) a Giugliano.

LEGGI ANCHE

Domenico, morto sul lavoro a Giugliano: lascia 3 figli