Ucraina, un soldato spara colpi di kalashnikov ed uccide 5 suoi compagni

Ucraina, un soldato spara colpi di kalashnikov ed uccide 5 suoi compagni

Un sesto soldato è rimasto ferito. Al momento non è noto il movente del killer


DNIPRO (UCRAINA) – Un soldato della Guardia Nazionale dell’Ucraina ha sparato e ucciso cinque suoi compagni a colpi di kalashnikov. L’episodio è avvenuto in una fabbrica del settore aerospaziale a Dnipro, cittadina che si trova a sud est del paese. Il ministero dell’Interno di Kiev ha fatto sapere che tutto è accaduto poco prima delle 4 del mattino, quando l’accusato è entrato nell’armeria e ha preso un AK-47 e le cartucce, per poi sparare contro i colleghi. Un sesto soldato è rimasto ferito. Al momento non è noto il movente del killer. A Dnipro è scattata la caccia all’uomo, che vede impiegata sia la polizia che la Guardia nazionale. Il soldato è stato visto l’ultima volta dalle parti di Makarov. Indossava un’uniforme mimetica. Forse è ancora in possesso dell’arma. L’area è stata transennata e viene pattugliata dalle forze dell’ordine.

FONTE: OPENOLINE.IT