Vergogna in Serie B, Meggiorni finisce in lacrime: “Insultata la mamma morta”

Vergogna in Serie B, Meggiorni finisce in lacrime: “Insultata la mamma morta”

Il calciatore è stato consolato in seguito dal capitano del Lecce


LECCE – Un tristissimo episodio quello accaduto nel recupero della diciottesima giornata del campionato di Serie B tra Lecce e Vicenza. Il calciatore della squadra veneta, Riccardo Meggiorini, è finito il lacrime dopo uno scontro di gioco ed il seguente litigio con lo sloveno centrocampista del lecce Zan Majer.
Il labiale è chiarissimo: “Porta rispetto, cosa c’entra mia mamma?” Pochi secondi dopo Meggiorini scoppia a piangere, consolato dal capitano del Lecce, Fabio Lucioni. In seguito sono arrivate sui social le scuse di Majer.

IL VIDEO