Campania, 35enne investito e ricoverato al Cardarelli: caccia al pirata della strada

Campania, 35enne investito e ricoverato al Cardarelli: caccia al pirata della strada

“Le sue condizioni sono serie, ma grazie a Dio pare non sia in pericolo di vita. Gli uomini dell’Arma stanno visionando le telecamere della zona per risalire all’investitore”, ha detto il Sindaco


CASALUCE (CE)/NAPOLI – E’ corso via accelerando senza prestare soccorso al pedone investito l’automobilista che ieri sera ha travolto tra via Piro e via Marconi Vincenzo L., il 35enne di Casaluce, nel casertano, attualmente ricoverato al Cardarelli di Napoli.

Come riportato questa mattina in anteprima da Edizione Caserta il giovane è stato investito ieri sera all’incrocio e accompagnato in ospedale al Moscati. La serietà delle ferite ha però costretto al trasferimento al nosocomio partenopeo.

E’ grazie ai video recuperati che, però, i carabinieri potrebbero presto chiudere il cerchio sul pirata della strada, al quale il sindaco Francesco Luongo ha rivolto un appello: “Ieri sera è stato investito un nostro giovane concittadino. Le sue condizioni sono serie, ma grazie a Dio pare non sia in pericolo di vita. Gli uomini dell’Arma stanno visionando le telecamere della zona per risalire all’investitore, che purtroppo è scappato senza prestare soccorso. Spero che questo post arrivi alla persona e che la stessa vada a costituirsi. Ad ogni modo chiedo a chi abbia visto qualcosa o possa fornire anche qualche indizio, di rivolgersi alla Stazione dei Carabinieri, questo il numero: 081.8118550.
Al nostro concittadino l’augurio di riprendersi il prima possibile. Forza ragazzo”.