Afragola-Casoria, cumuli di immondizia nei pressi del campo rom: “Sono anni che è così”

Afragola-Casoria, cumuli di immondizia nei pressi del campo rom: “Sono anni che è così”

“Puliscono e il giorno dopo è di nuovo tutto sporco. Ci passo spesso e oltre alla spazzatura c’è anche una terribile puzza di bruciato”, denuncia una cittadina


AFRAGOLA/CASORIA – La strada della Cantariello, che collega i comuni di Afragola e Casoria, continua, nella zona nei pressi del campo nomadi, ad essere invasa da rifiuti di ogni tipo.

“Questo è un video fatto l’altro giorno nei pressi di decathlon dove c’è il campo. Ormai qui la situazione è terribile, sono anni che non cambia niente. Puliscono e il giorno dopo è di nuovo tutto sporco. Ci passo spesso e oltre alla spazzatura c’è anche una terribile puzza di bruciato” – scrive una cittadina che si è rivolta al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

“Su questa situazione siamo già intervenuti innumerevoli volte. Abbiamo chiesto nuovamente la bonifica ma è assolutamente necessario che l’area venga posta a video-sorveglianza per stanare e punire gli inquinatori contro i quali bisogna essere duri e determinati. Il vero problema sta però nel campo nomadi, è lì che bisogna intervenire.  Bisogna sgomberarlo e demolirlo e fare in modo che non si riformi portando avanti progetti seri ed efficaci di reintegrazione sociale per gli occupanti”, questo il commento di Borrelli e di Salvatore Iavarone e Marco Colurcio rappresentanti territoriali di Europa Verde.

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO