Ancora drammi sul posto di lavoro. Crolla ponteggio, morto giovane operaio: aveva solo 23 anni

Ancora drammi sul posto di lavoro. Crolla ponteggio, morto giovane operaio: aveva solo 23 anni

Secondo le ricostruzioni alcuni tubi gli sarebbero crollati addosso colpendolo alla testa; inutili i soccorsi


SASSARI (SARDEGNA) – Un operaio di 23 anni, Salvatore Piras, di Ossi (Sassari), è morto mentre caricava dei ponteggi nel piazzale di un cantiere edile nella zona artigianale di Sorso, in provincia di Sassari. L’incidente è avvenuto intorno alle 12 nel deposito esterno della ditta. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri della Compagnia di Porto Torres, guidati dal maggiore Danilo Vinciguerra, il giovane era impegnato a caricare dei ponteggi su un camioncino Iveco. Alcuni tubi gli sono crollati addosso colpendolo alla testa. I soccorsi sono stati inutili. Sul posto i Vigili del fuoco, il 118 e gli ispettori dello Spresal della Asl di Sassari.