Aversa, violenza in zona “movida”: 15enne colpito con un pugno al volto

Aversa, violenza in zona “movida”: 15enne colpito con un pugno al volto

Il tutto, stando al racconto di alcuni testimoni, sarebbe accaduto al culmine della rissa. Il giovanissimo sanguinava ed è stato trasportato in ospedale


AVERSA – Ancora un episodio di violenza nella movida aversana. Un ragazzino di 15 anni è rimasto ferito per fortuna in modo non grave al termine di una zuffa avvenuta con alcuni coetanei nella centralissima via Seggio.

Come riportato da Edizione Caserta, è ancora da chiarire l’esatta dinamica dei fatti sui quali sono in corso accertamenti. Stando ad alcune testimonianze al culmine della rissa uno dei contendenti ha sferrato un pugno al volto dello studente mandandolo ko.

Il giovanissimo è stato soccorso dai presenti e poi medicato: aveva una ferita alla bocca e sanguinava.