Blitz della Polizia, rintracciato e arrestato pusher: condannato per detenzione e spaccio di stupefacenti

Blitz della Polizia, rintracciato e arrestato pusher: condannato per detenzione e spaccio di stupefacenti

Gli agenti hanno fatto irruzione all’interno dell’abitazione traendolo in arresto


CASERTA –  La  Polizia di Stato di  Caserta, nella serata di  domenica sera, ha rintracciato e tratto in arresto, in una zona isolata ed impervia nel comune di San Felice a Cancello, un cittadino di origine marocchine, sessantatreenne, destinatario  un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, dovendo scontare una pena definitiva di  1 anno 11 mesi e 28 giorni poiché condannato per  il reato di detenzione e spaccio di stupefacenti.

Nello specifico, personale del Commissariato della Polizia di Stato di Maddaloni, a seguito di mirata attività di appostamento finalizzata alla cattura dell’individuo, cinturava la zona al fine di precludere le vie di fuga del ricercato e  faceva quindi irruzione all’interno dell’abitazione traendolo  in arresto. L’arrestato veniva associato presso la Casa Circondariale di S. Maria Capua Vetere per l’espiazione della pena.