Blitz della Polizia sul litorale, chiuso noto lido per condizioni igieniche e strutturali inadeguate

Blitz della Polizia sul litorale, chiuso noto lido per condizioni igieniche e strutturali inadeguate

Mancanza autorizzazione per somministrazione di alimenti e bevande e lavoratori a nero, sono le altre contestazioni delle forze dell’ordine


CASTEL VOLTURNO – La Polizia di Stato di Caserta, coadiuvata dalla Polizia Municipale del Comune di Castel Volturno, dalla Guardia di Finanza di Mondragone e dal Servizio veterinario di Cancello ed Arnone ha proceduto alla chiusura di centro balneare con annesso bar-ristorante, ubicato in Castel Volturno, località Ischitella.

In particolare, gli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di Castel Volturno, unitamente agli operatori dei citati reparti, hanno eseguito mirati e specifici controlli nei confronti di alcuni esercizi commerciali, volti a verificare la regolarità delle autorizzazioni amministrative necessarie per lo svolgimento di attività di somministrazione di alimenti e bevande.

Nella circostanza, a seguito dell’ispezione effettuata veniva riscontrata la mancanza di autorizzazione per la somministrazione di alimenti e bevande, nonché, si constatava il cattivo stato del locale adibito a cucina, in condizioni igieniche e strutturali del tutto inadeguate e non corrispondenti ai requisiti previsti dalla normativa vigente.

Veniva, altresì, accertato che un lavoratore intento a svolgere delle attività, pertanto risultava privo di contratto di lavoro.

Alla luce delle risultanze accertate, gli operanti, oltre a comminare al titolare del centro balneare le previste sanzioni amministrative, disponevano la chiusura ad horas, dell’attività.