Cade durante trekking a Montevergine, ​in salvo escursionista olandese

Cade durante trekking a Montevergine, ​in salvo escursionista olandese

L’ escursionista è scivolato mentre passeggiava e non riuscendo a risalire, è stato lanciato l’allarme


AVELLINO – E’ stato salvato dal “gatto delle nevi” dei Vigili del Fuoco dopo essere caduto in un dirupo inaccessibile a causa della abbondante neve caduta. Si è conclusa così a lieto fine l’avventura di un turista olandese che insieme al figlio si era avventurato sulle pendici di Monte Vergine, in provincia di Avellino, dove sorge la millenaria Abbazia fondata da San Guglielmo da Vercelli.

L’ escursionista è scivolato mentre passeggiava in una zona impervia tra Campo Maggiore e la piana di Summonte. Non riuscendo a risalire, è stato lanciato l’allarme. Sul posto è arrivata una squadra speciale dei Vigili del Fuoco di Avellino insieme ai medici del 118. Grazie al “gatto delle nevi”, i soccorritori hanno raggiunto l’uomo che è stato subito dopo trasferito in ospedale per accertamenti. (ANSA).