Casalnuovo, Marco ucciso da un brutto male a 37 anni: era “il re delle granite”

Casalnuovo, Marco ucciso da un brutto male a 37 anni: era “il re delle granite”

“Con lo sguardo di chi ne a passate tante ma con gli occhi di chi non a paura di niente”, scriveva in uno dei suoi ultimi post


CASALNUOVO – Lutto a Casalnuovo di Napoli, è morto Marco Pistuggia, conosciuto come Marchetiell’ delle granite: stroncato a 37 anni da un brutto male. Marco, 37 anni è stato stroncato da un brutto male, contro il quale combatteva già da qualche anno. Nonostante la malattia l’avesse debilitato, però, Marco ha fatto di tutto per non arrendersi. Sui social spesso condivideva le foto dall’ospedale, con messaggi ricchi di coraggio e forza. “Solo con uno spirito positivo troveremo la forza di superare le difficoltà che ogni giorno sono accanto a noi. Con la fiducia i problemi svaniscono presto.”, scriveva. O ancora: “Con lo sguardo di chi ne a passate tante ma con gli occhi di chi non a paura di niente”.

Casalnuovo era molto conosciuto, soprattutto per la sua attività. Con il carretto girava per le città, deliziando i residenti con le sue granite. Pistuggia era solito posizionarsi all’esterno di Piazza Municipio lungo il centralissimo corso Umberto I.