Choc in comunità, donna uccisa con dieci fendenti: la responsabile è un’altra paziente

Choc in comunità, donna uccisa con dieci fendenti: la responsabile è un’altra paziente

A dare l’allarme alcuni operatori della struttura, carabinieri sul posto


VICENZA – Una donna è stata uccisa a coltellate oggi, all’interno di un centro di salute mentale a Marostica, in provincia di Vicenza. Il delitto è avvenuto intorno alle ore 12:50. A dare l’allarme al 118, secondo quanto si è appreso, sono stati alcuni operatori della struttura; sul posto si sono recati anche i carabinieri. Secondo una prima ricostruzione, la vittima è stata colpita a morte con una decina di fendenti da un’altra donna. Entrambe sarebbero ospiti della stessa comunità.