Coltiva marijuana nel sottotetto della scuola: fermato il bidello

Coltiva marijuana nel sottotetto della scuola: fermato il bidello

Secondo quanto riferito dall’uomo agli inquirenti la droga era per uso personale


EBOLI – È finito nei guai bidello di Eboli che è stato sorpreso a coltivare marijuana dagli agenti della Polizia Municipale del comune salernitano.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti di polizia municipale, infatti, l’uomo utilizzava il sottotetto della scuola come base operativa per coltivare sostanze stupefacenti, nello specifico marijuana.

Il blitz dei caschi bianchi è scattato in tarda mattinata, dopo l’uscita degli studenti. A quel punto hanno setacciato la struttura, ritrovando ben 3kg di cannabis tra piantine e foglie già essiccate. Il tutto è stato posto sotto sequestro. Il dipendente della scuola è stato fermato dai caschi bianchi, che hanno proceduto ad una perquisizione anche della sua abitazione, sita in un comune limitrofo ad Eboli.

Secondo quanto riferito dall’uomo agli inquirenti la droga era per uso personale, ma spetterà agli investigatori appurare se questo sia vero o meno. Il quantitativo di sostanza sequestrato, comunque, suggerisce il contrario