Coronavirus in Italia: 64.951 nuovi casi, altri 149 decessi registrati

Coronavirus in Italia: 64.951 nuovi casi, altri 149 decessi registrati

I dati sono diffusi, come ogni giorno, dal Ministero della Salute


NAZIONALE – Sono 64.951 i nuovi casi di Covid nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. I tamponi processati sono 438.375 (ieri 419.995) con un tasso di positività che rimane stabile al 14,8%. I decessi sono 149. In Italia il 4 aprile scorso la variante Omicron aveva una prevalenza stimata al 100%, con la sottovariante BA.2 predominante e la presenza di alcuni casi di variante ‘ricombinante’ della stessa Omicron. Risulta dall’indagine rapida condotta dall’Iss e dal ministero della Salute insieme ai laboratori regionali e alla Fondazione Bruno Kessler. “Non si è arrivati al picco pandemico, probabilmente i numeri italiani sono sottostimati, c’è il rischio di un ulteriore aumento dei casi”, dice Walter Ricciardi, consulente del ministro Speranza, che invita a non abbassare la guardia. Per Ricciardi, l’autunno sarà un momento delicato e difficile. Per il ministro Speranza “la pandemia non è finta e ci sono numeri di circolazione virale significativi, ma dobbiamo avere fiducia nella scienza”. Nuovo record di contagi a Shanghai, epicentro della nuova ondata di casi da Covid-19 in Cina.

FONTE: SKYTG24.IT