Covid, Costa: “Dal 1 maggio fase nuova ma si valuta proroga mascherine al chiuso”

Covid, Costa: “Dal 1 maggio fase nuova ma si valuta proroga mascherine al chiuso”

“Il green pass non più richiesto, diamo chance a chi non si è vaccinato di tornare a fare attività”, dice il sottosegretario


ITALIA – “Credo che da parte dei cittadini dopo due anni ci sia una responsabilità diversa: molti ancora indossano la mascherina all’aperto e per le mascherine al chiuso credo che ci siano le condizioni per trasformare un obbligo in una raccomandazione, ma stiamo valutando i luoghi in cui sarebbe opportuno prolungare l’uso delle mascherine al chiuso come i mezzi di trasporto”.

Lo ha detto il sottosegretario alla salute Andrea Costa, sottolineando che “anche se togliessimo l’obbligo, sono convinto che molti cittadini continueranno a indossare le mascherine se lo ritengono opportuno”. Sulla quarta dose del vaccino anti-Covid “si è espressa l’Ema e attendiamo che si esprima l’Agenzia italiana del farmaco Aifa, ma è ragionevole pensare che possa essere prevista una quarta dose per i più anziani over 80. Questa è però una scelta che la politica farà sulla base delle evidenze scientifiche”. Lo ha affermato a Rainews24 il sottosegretario alla Salute Andrea Costa.