Covid, over 50 a lavoro senza vaccino: sanzioni in arrivo

Covid, over 50 a lavoro senza vaccino: sanzioni in arrivo

Il provvedimento nazionale parte anche a Napoli dove il ministero della salute, attraverso l’agenzia delle entrate, invia ai presunti colpevoli la sanzione


NAPOLI – Multe da 100 euro per chi ha più di 50 anni e non si è vaccinato contro il covid. Il provvedimento nazionale parte anche a Napoli dove il ministero della salute, attraverso l’agenzia delle entrate, invia ai presunti colpevoli la sanzione di 100 euro a casa.

L’Asl Napoli 1 prevede che il soggetto destinatario dell’avviso, si legge in una nota, entro il termine perentorio di 10 giorni dalla ricezione dello stesso, potrà inoltrare esclusivamente all’indirizzo PEC dell’ASL Napoli 1 Centro comunicazione.dl44@pec.aslna1centro.it il modello compilato per dimostrare che nokn è obblogato a pagare la sanzione. L’over 50 anni deve inviare quindi il modulo, che si può scaricare dal sito www.aslnapoli1centro.it, a cui allega la copia leggibile dell’avviso di procedimento sanzionatorio e dimostra di non dover fare la dose con una certificazione di esenzione o differimento dell’obbligo vaccinale, oppure l’avvenuta vaccinazione alla data del 1 febbraio, oppure la comunicazione di positività a tampone naso-faringeo alla data del 1 febbraio. (ANSA).