Giallo su litorale domitio: in ambulanza dopo accoltellamento tenta la fuga, riacciuffato

Giallo su litorale domitio: in ambulanza dopo accoltellamento tenta la fuga, riacciuffato

Quando stava per salire sul mezzo di soccorso ha provato a scappare per evitare di finire in ospedale. L’intervento dei Carabinieri


CASTEL VOLTURNO – Giallo nel pomeriggio di ieri a Destra Volturno. Un uomo di 40 anni, come riporta Edizione Caserta, è stato accompagnato al pronto soccorso dopo essere stato ferito con un’arma da taglio ma durante il viaggio verso la clinica ha provato a scappare.

Ancora da chiarire l’esatta dinamica dei fatti sulla quale sono in corso indagini da parte dei carabinieri della locale stazione e del reparto territoriale di Mondragone. Stando a quanto emerso il 40enne si sarebbe ferito con un’arma da taglio mentre si trovava nella sua abitazione nella zona di via Fiume Volturno.

Le sue condizioni non sono apparse gravi ma sul posto è giunta comunque un’equipe di sanitari per soccorrerlo. Quando però stava per salire sul mezzo di soccorso ha provato a scappare per evitare di finire in ospedale. E’ stato poi acciuffato dai carabinieri e accompagnato alla clinica Pineta Grande dove gli hanno diagnosticato ferite giudicate guaribili nel giro di pochi giorni.