Giugliano, sono a cena al ristorante e gli rubano l’auto: la ritrovano due ore dopo smontata in strada

Giugliano, sono a cena al ristorante e gli rubano l’auto: la ritrovano due ore dopo smontata in strada

La vettura ritrovata a Melito, grazie alla “scatola nera”


GIUGLIANO – Erano a cena in un noto ristorante in via San Giovanni a Campo, quando la loro auto è stata portata via dai ladri, che hanno agito evitando anche la sorveglianza di un parcheggiatore che solitamente presidia la zona. È la disavventura di una coppia residente a Mugnano che ieri sera era a arrivata nel ristorante di Giugliano in cerca di qualche ora di relax.

La Renault Twingo era parcheggiata in via San Giovanni a Campo a poche decine di metri dall’ingresso del ristorante e dalla folla in attesa di accomodarsi. Questo non ha scoraggiato i ladri che hanno rubato la vettura e sono scappati in direzione Melito.

Quando erano prossimi all’uscita dal locale, i proprietari hanno ricevuto la chiamata dalla centrale operativa dell’auto – dotata di scatola nera – che avvisava del presunto furto e della nuova posizione della Renault.

L’auto è stata ritrovata in via Lago Trasimeno a Melito, smontata di tutto quello che era stato possibile portare via in meno di due ore. Dalla vettura, cannibalizzata, sono stati portati via anche diversi oggetti personali che si trovavano all’interno.