Guerra in Ucraina, trovato morto fotoreporter: aveva 40 anni

Guerra in Ucraina, trovato morto fotoreporter: aveva 40 anni

A denunciare la scomparsa dell’uomo era stato, a mezzo Facebook, era stato un amico


UCRAINA – A riportare la notizia è stato l’Ukrainska Pravda. Maks Levin, fotoreporter ucraino di 40 anni, è stato trovato morto. Scomparso lo scorso 13 marzo dalla prima linea vicino a Kiev, nel distretto di Vyshhorod dove stava riprendendo i combattimenti, aveva lavorato per diverse testate internazionali tra cui Ap e Reuters.

A denunciare la scomparsa dell’uomo era stato, a mezzo Facebook, l’amico Markiyan Lyseyko: “Negli ultimi giorni, abbiamo provato in tutti i modi a contattare Maks Levine. Tuttavia, il tempo passa e il risultato è lo stesso. Non si ha nessuna informazione su Maks dal 13 marzo, vi prego di contattarmi”. Secondo Lyseyko, Levin era andato in auto per fotografare i combattimenti. Avrebbe lasciato il suo veicolo vicino al villaggio di Guta Mezh.

FONTE: SKYTG24.IT