In ospedale per febbre e mal di gola, Maria muore a 17 anni: “Influenza suina tra le cause della polmonite”

In ospedale per febbre e mal di gola, Maria muore a 17 anni: “Influenza suina tra le cause della polmonite”

Sul caso è stata aperta un’inchiesta, l’ipotesi di reato è quella di omicidio colposo contro ignoti


PERUGIA – Una polmonite fulminante ha stroncato la vita di Maria Elia, la 17enne deceduta domenica scorsa all’ospedale di Perugia. Secondo uno dei legali di un parente della vittima, l’avvocato Antonio Cozza, sentito dall’Ansa, probabilmente i malori accusati dalla ragazza e la conseguente polmonite sarebbero scaturiti da un’influenza suina. La notizia è riportata da “Fanpage.it”.

Per la conferma si attendono però gli esami istologici, avviati dopo l’autopsia, eseguita giovedì scorso. Intanto sul caso è stata aperta un’inchiesta, l’ipotesi di reato è quella di omicidio colposo contro ignoti. La ragazza, residente a Balanzano, era andata in ospedale a seguito di febbre, mal di gola e difficoltà respiratorie. Non era positiva al Covid-19, alla base della polmonite che l’ha colpita, ci sarebbe lo strafilococco.

Il legale ha però chiarito che le notizie non sono ancora confermate, e che si sarebbe limitato a riportare ciò che un medico avrebbe detto al papà della vittima.