Incendio in casa: Lorenzo muore a 15 anni dopo oltre tre mesi di agonia

Incendio in casa: Lorenzo muore a 15 anni dopo oltre tre mesi di agonia

Il giovane riportò delle profonde ustioni in varie parti del corpo, tra cui il volto e le braccia


ANACAPRI – Anacapri dice addio a Lorenzo D’Agostino, il 15enne rimasto gravemente ferito nell’incendio che ha colpito la sua abitazione. Il giovane si è spento dopo 3 mesi e mezzo di agonia in ospedale. Dopo i primi soccorsi, il 15enne venne ricoverato a Napoli, ma poi è stato trasferito a Roma.

Pochi giorni dopo la tragedia morì anche la nonna 81enne, anche lei raggiunta dalle fiamme. L’incendio scoppiò la sera del 19 dicembre scorso a causa, stando agli accertamenti, di una fuga di gas. Sul posto ci fu l’intervento immediato dei vigili del fuoco, della polizia e dei sanitari del 118. Il giovane riportò delle profonde ustioni in varie parti del corpo, tra cui il volto e le braccia. Dopo un primo ricovero all’ospedale Capilupi, nonna e nipote vennero trasferiti in elicottero a Napoli dove, però, la 81enne morì. Lorenzo, invece, venne trasferito a Roma dove nonostante l’enorme sforzo dei sanitari, per lui non c’è stato nulla da fare. I funerali si terranno domani, martedì 5 aprile, alle ore 14:30 nella chiesa di Santa Sofia, ad Anacapri.