Lutto nell’Arma dei Carabinieri: Jessica muore a soli 27 anni, stroncata da un tumore

Lutto nell’Arma dei Carabinieri: Jessica muore a soli 27 anni, stroncata da un tumore

Per la giovane era stata organizzata una raccolta di fondi, per sostenere le cure che erano costose, attraverso la piattaforma online gofundme.com


SICILIA/LIGURIA – Era stata arruolata nell’Arma dei carabinieri, come il papà, dove sperava di avere un futuro lavorativo in divisa, ma il sogno di Jessica Campanella, ventottenne siciliana d’origine, si è spento ieri. Da Monreale a Sassello dove dal 2018 al 2020 aveva prestato servizio in divisa nella locale stazione dei carabinieri è arrivata la terribile notizia: Jessica non ce l’ha fatta. Colpita due anni fa da un tumore cerebrale, si è spenta dopo un lungo calvario. La prima diagnosi nella primavera del 2020, in pieno periodo lockdown, dopo una risonanza magnetica. Supportata dai suoi genitori, che l’hanno assistita amorevolmente per tutto il tempo della malattia, era stata visitata all’Istituto Besta di Milano dove era stata ricoverata per effettuare un esame istologico. Poi la visita a Colonia, in Germania, dove si era sottoposta a lunghe terapie. Per la giovane era stata organizzata una raccolta di fondi, per sostenere le cure che erano costose, attraverso la piattaforma online «gofundme.com».

FONTE: LASTAMPA.IT