Marano, il tribunale dichiara l’incandidabilità per gli ex sindaci Visconti e Bertini

Marano, il tribunale dichiara l’incandidabilità per gli ex sindaci Visconti e Bertini

La decisione è prevista per la prossima tornata elettorale dal tribunale Napoli nord


MARANO – Rodolfo Visconti e Mauro Bertini, ex sindaci di Marano, sono stati dichiarati incandidabili alla prossima tornata elettorale dal tribunale Napoli nord. Come riportato da Il Mattino

Il provvedimento scaturisce dopo lo scioglimento per infiltrazioni camorristiche che ha colpito l’amministrazione guidata da Visconti meno di un anno fa. Mauro Bertini, sindaco dal 1993 al 2006 e consigliere di minoranza nel 2020, è coinvolto invece in un processo con l’accusa di concorso esterno con il clan Polverino assieme all’imprenditore edile Angelo Simeoli e ai fratelli Aniello e Raffaele Cesaro. Per i giudici di Napoli nord, come si rileva dal decreto redatto in sede collegiale, entrambi hanno agevolato o comunque non ostacolato le consorterie criminali locali.