Mondragone, cuccioli di cane chiusi in un sacco e gettati tra i rifiuti: salvati dai Vigili

Mondragone, cuccioli di cane chiusi in un sacco e gettati tra i rifiuti: salvati dai Vigili

I cuccioli sono stati nutriti e assistiti fino all’arrivo della ditta incaricata del canile che ha prestato le prime cure ai cagnolini. Al momento sono in corso le indagini della Polizia Locale


MONDRAGONE (CE) – Erano stati chiusi in un sacco nero e gettati a località Stercolilli di Mondragone. A salvare otto cuccioli di cane da una morte certa sono stati gli agenti della Polizia locale di Mondragone guidati dal Comandante David Bonuglia . I vigili urbani – come riporta Edizione Caserta – sono intervenuti dopo aver sentito i guaiti delle povere bestioline e hanno deciso di entrare in azione. Attualmente sono in corso le indagini da parte dei caschi bianchi per individuare i responsabili e procedere poi con le relative denunce.