Napoli, orrore in mattinata: uomo trovato morto sugli scogli

Napoli, orrore in mattinata: uomo trovato morto sugli scogli

La vittima è stata ritrovata con una corda al collo


NAPOLI – Macabra scoperta quella fatta questa mattina sul lungomare Caracciolo di Napoli, nei pressi del consolato statunitense dove è stato ritrovato il corpo senza vita di un uomo di 33 anni di origini marocchine. Il corpo sarebbe stato ritrovato con un cappio stretto attorno al collo adagiato sugli scogli. Sul posto sono arrivati anche gli uomini della Polizia di Stato. Ancora da chiarire la dinamica di quanto accaduto. Al momento non si esclude l’ipotesi del suicidio.

Il rinvenimento è avvenuto attorno alle ore 10,00 di stamattina, martedì 26 aprile 2022. Dalle prime ricostruzioni, sembra che l’uomo abbia un’età di circa 33 anni. Il corpo è stato ritrovato nei pressi della statua di San Padre Pio che si trova sul lungomare in circostanze ancora da chiarire. Sembra che l’uomo avesse un cappio stretto attorno al collo.

Il cadavere è stato ritrovato da un passante che ha lanciato poi la segnalazione alle forze dell’ordine. Sono in corso le indagini della Polizia di Stato per capire cosa sia avvenuto e identificare la vittima.