Napoli, rapina a mano armata in un negozio di abbigliamento: pistola in faccia per rubare l’orologio

Napoli, rapina a mano armata in un negozio di abbigliamento: pistola in faccia per rubare l’orologio

Dopo aver rubato l’orologio ed appurato che era di poco valore, lo ha lanciato con disprezzo addosso alla vittima


NAPOLI – Nella serata del 29 marzo a Napoli è avvenuta l’ennesima rapina a mano armata.  A farne le spese è stato il negozio di abbigliamento Freedom Store sito in via Divisione Siete nel Rione Cavalleggeri D’Aosta.

Racconta il titolare del negozio, che si è anche rivolto al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli dopo aver denunciato l’accaduto alle forze dell’ordine: “Erano circa le 20, 20. 30. Un ragazzo dal volto coperto è entrato e mi ha puntato la pistola in faccia, dopo averla scarrellata, per farsi consegnare l’orologio. Sapeva che a volte ne indosso uno di valore. Per sua sfortuna, l’altra sera avevo un Apple Watch che lui prima ha preso e poi mi ha scaraventato addosso con disprezzo dato il poco valore dell’oggetto. Ora sono in corso le indagini da parte delle forze dell’ordine.”

“Esprimiamo la nostra solidarietà al titolare del negozio e a tutti i commercianti che devono fare i conti con questa nuova ondata di criminalità. Tutte le Istituzioni devono intervenire per tutelare gli imprenditori e difendere i cittadini da delinquenti e rapinatori, serve un nuovo piano sicurezza adeguato ed efficace con più uomini delle forze dell’ordine per strada” –ha dichiarato Borrelli.

COMUNICATO STAMPA

IL VIDEO

(1) Facebook