Ragazzo di 24 anni uccide la mamma a calci e pugni in casa, poi chiama i Carabinieri e confessa

Ragazzo di 24 anni uccide la mamma a calci e pugni in casa, poi chiama i Carabinieri e confessa

Il giovane ora è in custodia per essere sentito dagli inquirenti


LOMBARDIA – Fabiola Colnaghi 58 anni è stata uccisa a calci e pugni dal figlio di 24 anni,  Davide Garzia, al culmine di una lite, questa mattina ad Aicurzio, (Monza). A quanto emerso è stato lo stesso omicida a telefonare al 112 e confessare il delitto.

Sul posto sono al lavoro i carabinieri e il Nucleo Rilievi Scientifici del Comando Provinciale di Monza. Madre e figlio vivevano insieme, mentre secondo la testimonianza di alcuni vicini, il marito della donna era morto da tempo. Il giovane ora è in custodia per essere sentito dagli inquirenti.