Ruba incasso e alimentari in una biglietteria marittima: 68enne incastrato dalle videocamere di sorveglianza

Ruba incasso e alimentari in una biglietteria marittima: 68enne incastrato dalle videocamere di sorveglianza

Addosso gli è stata trovata la somma di 420 euro e gli alimenti oltre al piede di porco con cui aveva forzato porte ed infissi delle attività derubate


ISCHIA – Aveva sfondato con un ‘piede di porco’ la porta di una biglietteria marittima rubando il fondo cassa in monete e poi non contento aveva forzato gli infissi di due stabilimenti balneari a poca distanza portando via scatole di tonno ed altri alimentari ma alla fine è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Ischia.

Il ladro, un 68enne di Pozzuoli già noto alle forze dell’ordine e che già frequentava l’isola da venditore ambulante, ha compiuto il suo raid la scorsa notte ed ha poi provato ad imbarcarsi con la refurtiva sulla prima nave per la terraferma ma è stato notato dal personale di bordo che ha allertato la centrale operativa dei carabinieri che lo hanno trovato mentre si aggirava nel porto turistico di Casamicciola.

Addosso gli è stata trovata la somma di 420 euro e gli alimenti oltre al piede di porco con cui aveva forzato porte ed infissi delle attività derubate. L’uomo non ha fornito alcuna spiegazione valida per quanto trovatogli addosso ma spulciando le immagini dei sistemi di videosorveglianza lo si è visto entrare prima in uno stabilimento poi in un altro ed infine rubare i soldi dalla biglietteria. La merce ed il denaro sono stati consegnati ai legittimi proprietari mentre il piede di porco è stato sequestrato. L’uomo è stato denunciato a piede libero e risponderà di furto aggravato.