Tragedia a Napoli: è morto il 20enne che si è buttato giù dal balcone

Tragedia a Napoli: è morto il 20enne che si è buttato giù dal balcone

A quanto pare, il giovane non soffriva di apparenti disturbi


NAPOLI – Dramma a Napoli dove un ragazzo di vent’anni si è buttato giù dal balcone di casa sua questa mattina intorno alle 8:15. E’ accaduto nel quartiere nella zona dell’Arenaccia, in via Pinto, nei pressi del negozio di articoli sportivi Decathlon. Stando a quanto raccontato da diversi testimoni, il giovane si sarebbe buttato dal balcone volontariamente. Sul posto sono giunti prontamente i mezzi di soccorso e le forze dell’ordine.

Il ragazzo, G.R., queste le sue iniziali, classe 2002, è morto. La famiglia chiede il massimo riserbo sulle cause di quello che, stando a quanto emerso, sembra essere stato un gesto volontario.  A quanto pare, il giovane non soffriva di apparenti disturbi. E’ deceduto durante il trasporto in ambulanza.