Tragedia in Campania: si sente male a bordo di un autobus e muore davanti alla moglie

Tragedia in Campania: si sente male a bordo di un autobus e muore davanti alla moglie

I carabinieri hanno informato il magistrato di turno; il decesso è stato attribuito a cause naturali


CETARA (SA)/MILANO – Un turista milanese è deceduto a seguito di un malore improvviso a Cetara, piccolo borgo della costa di Amalfi. L’uomo, 66 anni, faceva parte di una comitiva lombarda, che a bordo di un autobus turistico stava attraversando le curve della strada statale 163 Amalfitana in direzione Salerno.

Poco prima di mezzogiorno, G.F., colto da malore, ha chiesto all’autista di poter fermare la marcia così da scendere per prendere aria. Giunto sullo spiazzo prospicente l’hotel Cetus, l’uomo ha perso i sensi accasciandosi al suolo davanti alla moglie. Inutili i tenativi di rianimarlo: quando è arrivata un’ambulanza del 118, il medico a bordo non ha potuto che accertarne la morte.

I carabinieri della stazione di Vietri sul Mare hanno informato il magistrato di turno; il decesso è stato attribuito a cause naturali.

FONTE: ILGIORNO.IT