Tragedia in casa: anziano ucciso a coltellate, la drammatica scoperta da parte della figlia

Tragedia in casa: anziano ucciso a coltellate, la drammatica scoperta da parte della figlia

Ascoltati i vicini, la badante ed il portiere dello stabile, la salma dell’uomo è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziaria


GUIDONIA (ROMA) – Lo ha trovato la figlia. Sdraiato in terra in una pozza di sangue con una vistosa ferita d’arma da taglio all’addome. Giallo a Colleverde di Guidonia dove un uomo è stato trovato privo di vita, in quello che agli investigatori si è presentato come un omicidio. La tragedia nella tarda mattinata di mercoledì 6 aprile. Ad essere trovato privo di vita Luigi Panzieri, pensionato di 82 anni.

Secondo quanto si apprende è stata la badante dell’uomo a chiamare la figlia dell’anziano, dopo che era uscita a fare la spesa. Con la porta chiusa dall’interno una volta aperto il portoncino dell’appartamento al sesto piano di una palazzina di via Monte Rosa, la donna ha trovato il padre riverso in terra nel salone. Con una profonda ferita d’arma da taglio in pancia, Luigi Panzieri era già morto.

Sul posto, oltre al personale del 118, sono quindi intervenuti gli agenti delle volanti, del commissariato di Tivoli e gli investigatori della polizia scientifica. Ascoltati i vicini, la badante ed il portiere dello stabile, la salma dell’uomo è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziaria. Disposta l’autopsia, starà ora alla polizia, che ha acquisito le immagini di videosorveglianza della zona, accertare l’accaduto.

FONTE: ROMATODAY.IT

IMMAGINE DI REPERTORIO