Tragedia Pausillipon di Napoli, Stefano muore a 13 anni: lottava contro un brutto male

Tragedia Pausillipon di Napoli, Stefano muore a 13 anni: lottava contro un brutto male

Nelle scorse ore le sue condizioni di salute sono peggiorate e si suo cuore ha cessato di battere


SALERNO/NAPOLI –  Tragedia a Stella Cilento dove è morto un bambino di appena 13 anni: il piccolo Stefano da due circa due anni lottava contro un brutto male che non gli ha lasciato scampo come riportato da InfoCilento. Stefano era ricoverato all’ospedale Pausillipon di Napoli dove è avvenuto il decesso prematuro.

I medici hanno cercato di tenerlo in vita a tutti i costi, ma nelle scorse ore le sue condizioni di salute sono peggiorate, arrivando al triste epilogo. È così deceduto il 13enne, la cui famiglia è originaria dell’Europa dell’Est, ma residente in Italia da diversi anni.

POST PRIMO CITTADINO

“Oggi è una triste giornata, il nostro piccolo concittadino Stefano è venuto a mancare, angelo tra gli angeli. Tutta la comunità di Stella Cilento si unisce all’immenso dolore che ha colpito Mariana e Costantino” scrive Francesco Massanova, primo cittadino di Stella Cilento.

POST SCUOLA CALCIO 

“𝐈𝐥 𝐭𝐮𝐨 𝐫𝐢𝐜𝐨𝐫𝐝𝐨 𝐯𝐢𝐯𝐫𝐚̀ 𝐩𝐞𝐫 𝐬𝐞𝐦𝐩𝐫𝐞 𝐧𝐞𝐢 𝐧𝐨𝐬𝐭𝐫𝐢 𝐜𝐮𝐨𝐫𝐢, 𝐟𝐚𝐢 𝐛𝐮𝐨𝐧 𝐯𝐢𝐚𝐠𝐠𝐢𝐨 𝐩𝐢𝐜𝐜𝐨𝐥𝐨 𝐒𝐭𝐞𝐟𝐚𝐧𝐨”, la Cilento Academy si stringe attorno al dolore della famiglia Gosav per la prematura scomparsa del loro amato figlio.