Tragico incidente stradale: Marco muore a soli 15 anni, era in auto con i genitori

Tragico incidente stradale: Marco muore a soli 15 anni, era in auto con i genitori

E’ rimasto incastrato tra le lamiere ed stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per estrarlo, ma vani sono stati i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari


CENTO/BOLOGNA – La dinamica dell’incidente che ha ucciso il 15enne di Granarolo, Marco lelli Ricci, non è ancora del tutto chiara, tanto che, da quanto si apprende, la Procura avrebbe intenzione di aprire un fascicolo, mentre i carabinieri hanno posto sotto sequestro il tratto di strada, teatro della tragedia, come si legge sulla stampa locale.

In via Nuova, nel quartiere Pilastrello a Cento, vi era un cantiere aperto per lavori in corso e l’auto nella quale Marco viaggiava insieme ai genitori è finita in uno scavo. Quel tratto inoltre sarebbe percorribile solo ai residenti.

La mamma e il papà di Marco, domenica sera sono stati trasportati al Pronto soccorso dell’Ospedale Maggiore, a Bologna, dove sono tutt’ora ricoverati, quindi, al momento, è impossibile conoscere i motivi che hanno portato l’auto a percorrere quella strada e poi a sbandare.

Di certo al momento c’è solo la morte di un 15enne che amava il basket e che domenica sera ha lasciato sogni e speranze su una strada provinciale. E’ rimasto incastrato tra le lamiere ed stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per estrarlo, ma vani sono stati i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari.

“Apprendo con enorme dispiacere della scomparsa di Marco Lelli Ricci, giovane promessa del basket bolognese. Vorrei esprimere alla famiglia, ai compagni di squadra e alla società sportiva il mio profondo cordoglio e la vicinanza per questa terribile e prematura perdita”. Questo il messaggio di cordoglio del sindaco metropolitano, Matteo Lepore.

BOLOGNATODAY.IT