Trema ancora la terra: nuova scossa di terremoto in Bosnia, avvertita in Campania

Trema ancora la terra: nuova scossa di terremoto in Bosnia, avvertita in Campania

Numerose segnalazioni da Napoli, Caserta ed anche dalle altre regioni


terremoto

Trema ancora la terra in Bosnia. Dopo la forte scossa di venerdì sera, avvertita chiaramente in Campania e in molte regioni italiane, un nuovo terremoto è stato registrato questa mattina.

Alle 6,27 ora italiana il sisma con epicentro a quaranta chilometri da Mostar di magnitudo 5,1. Come quella di venerdì sera è stata nitidamente avvertita anche in Italia in special modo che in Campania, Puglia e Molise.

Numerose, anche stavolta, le segnalazioni sui social con in tanti che sono stati svegliati dal movimento tellurico della terra, segnalazioni anche di persone che si sono riversate in strada.

Il sisma avviene a distanza di poco più di 24 ore da quello di venerdì alle ore 23.

Secondo le rilevazioni dell’Istituto Nazionale di Geosifica e Vulcanologia si è trattato di un sisma di magnitudo Ml 5.1, registrato alle 6.27 (ora italiana). Anche questa volta, la scossa è stata percepita in Puglia, anche nel Barese.

La prima scossa di venerdì sera era stata già seguita, nelle ore successive, come rilevato sempre dall’INGV, da altre due, ma di minore intensità.

Terremoto in Bosnia 6.0, sentito anche in Italia: ecco cosa è successo