Assurdo a Napoli: beccati senza biglietto sul pullman ma si rifiutano di scendere, denunciati in 3

Assurdo a Napoli: beccati senza biglietto sul pullman ma si rifiutano di scendere, denunciati in 3

I tre giovani, una volta invitati a lasciare il bus, avevano dato in escandescenze colpendo violentemente i vetri del veicolo


NAPOLI – Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in corso Garibaldi per la segnalazione di una lite a bordo di un autobus di linea.
I poliziotti, giunti sul posto, hanno trovato l’autobus fermo in strada e sono stati avvicinati dall’autista il quale ha raccontato che tre passeggeri erano saliti a bordo del mezzo, diretto a San Valentino Torio (SA), senza aver alcun titolo di viaggio e che, invitati a scendere, avevano dato in escandescenze colpendo violentemente i vetri del veicolo.

Gli operatori sono intervenuti e, durante le fasi di identificazione dei tre, uno di essi ha inveito contro di loro spintonandoli ma, non senza difficoltà, è stato bloccato. Tre cittadini marocchini di 18, 26 e 19 anni, irregolari sul territorio nazionale, sono stati denunciati per interruzione di pubblico servizio nonché per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato; infine, il 18enne è stato anche denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale.