Campania, costringeva 25enne a pagare per non diffondere suoi video sessuali: arrestata

Campania, costringeva 25enne a pagare per non diffondere suoi video sessuali: arrestata

La vittima era costretta a consegnare alla donna somme di denaro in contanti o attraverso ricarica Postepay


NAPOLI – Avrebbe estorto circa 9mila euro a una 25enne ricattandola di diffondere un video a sfondo sessuale che la ritraeva: una 27enne di Villanova del Battista (Avellino) è stata arrestata dai carabinieri di Zungoli (Avellino). Il provvedimento restrittivo è stato emesso dal gip del Tribunale di Benevento, su richiesta della Procura della Repubblica di Benevento, retta da Aldo Policastro, al termine di accurate indagini avviate nel dicembre del 2020. La vittima, secondo le indagini, era costretta a consegnare alla donna somme di denaro in contanti o attraverso ricarica Postepay pur di non vedere diffuse le immagini.