Campania, pregiudicato ai domiciliari rintracciato alla stazione ed arrestato

Campania, pregiudicato ai domiciliari rintracciato alla stazione ed arrestato

Le ricerche dopo che gli agenti avevano constatato la sua assenza in casa nel corso di un controllo


MARCIANISE (CE) – La Polizia di Stato di Caserta ha proceduto all’arresto di un uomo di Marcianise, classe 1977, gravato da precedenti di polizia, responsabile del reato di evasione dal luogo ove era sottoposto alla misura della detenzione domiciliare.

In particolare, gli agenti del Commissariato di P.S. di Marcianise, nel transitare in quella piazza Principe di Napoli, notavano il predetto allontanarsi a bordo di un’autovettura.

Contestualmente, un altro equipaggio della Squadra Volante si portava presso l’abitazione del quarantacinquenne, costatandone l’assenza.

Le immediate ricerche consentivano di rintracciarlo nei pressi della stazione ferroviaria di Marcianise con indosso uno zainetto contenente effetti personali.

Pertanto, il predetto veniva tratto in arresto per il reato di evasione, fattispecie per la quale era stato anche in passato denunciato.

Dopo le formalità di rito, il reo veniva posto a disposizione dell’autorità giudiziaria.