Dramma in Campania: perde i sensi dopo aver respirato candeggina, donna in ospedale

Dramma in Campania: perde i sensi dopo aver respirato candeggina, donna in ospedale

Quando l’hanno vista a terra sono stati i familiari a lanciare l’allarme e a contattare i soccorsi giunti tempestivamente


candeggina

SAN NICOLA LA STRADA (CE) – Momenti di paura nel casertano ieri mattina, in un parco residenziale di San Nicola la Strada. Una donna di 70 anni è stata trasportata d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta.

L’anziana – come riporta Edizione Caserta – è stata colpita da malore perdendo i sensi dopo aver respirato le sostanze tossiche della candeggina, probabilmente durante alcune faccende domestiche. Vedendola a terra sono stati i familiari a lanciare l’allarme e a contattare i soccorsi giunti tempestivamente nella zona di largo Matilde Serao.

L’equipe medica l’ha ripresa ma è stato comunque disposto il trasferimento al nosocomio di via Tescione per accertamenti.