Drammatico incidente stradale: auto infilzata dal guardrail, ferito il conducente

Drammatico incidente stradale: auto infilzata dal guardrail, ferito il conducente

Dopo l’allarme, sul posto sono giunti i soccorsi e gli agenti della polizia municipale per i rilievi del caso e per gestire il traffico


LECCE – Poteva essere gravissimo il bilancio di un drammatico incidente stradale avvenuto oggi pomeriggio nel Salento, sulla tangenziale est di Lecce. Terribile infatti la scena che si è presentata davanti ai primi soccorritori accorsi sul luogo del sinistro, all’altezza dell’uscita 8/A per il Mercato Ortofrutticolo, sulla carreggiata in direzione Maglie. Una vettura è stata letteralmente infilzata da parte a parte dal guardrail rimanendo incastrata poi tra la barriera di protezione e i pali della segnaletica stradale. Una scena che ha fatto temere il peggio ma che fortunatamente invece non ha registrato vittime.

L’automobilista, unico a bordo della vettura, infatti si è salvato anche se nello schianto ha riportato diverse ferite. I guardrail infatti ha sfondato parabrezza e lunotto dopo aver attraversato l’intera auto ma non ha colpito il conducente che quindi è stato estratto dai vigili le fuoco dalle lamiere della vettura distrutta e consegnato ai sanitari del 118 che lo hanno trasportato in ospedale. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, lo schianto intorno alle 16.30 di lunedì quando, per motivi da accertare, la vettura ha sbandato e dopo aver infilzato impattato contro guardrail, ha proseguito la corsa rimanendo letteralmente trafitte dalle barriere di metallo.

L’auto è rimasta così incastrata al bivio tra la carreggiata della stessa tangenziale e quella della rampa dello svincolo. Sotto shock il conducente che ha visto le lamiere del guardrail passargli accanto e sfiorarlo. Dopo l’allarme, Sul posto sono accorsi anche gli agenti della polizia municipale per i rilievi del caso e per gestire il traffico che ovviamente ha subito pesanti ripercussioni. La momento non sembrano esserci altre vetture coinvolte nell’incidente.

FONTE: FANPAGE.IT