Esce di casa e non ritorna più: giovanissimo trovato morto

Esce di casa e non ritorna più: giovanissimo trovato morto

I soccorritori hanno trovato la vittima riversa nel fossato che scende nella montagna


VERONA – Tragedia quella che si è consumata nella giornata di ieri nel veronese dove un giovane di soli 20 anni non ha fatto più rientro in casa dopo essere uscito con la sua moto da cross. I parenti, non vedendolo rientrare a casa per la cena, intorno alle ore 20:30 circa, hanno dato l’allarme e sono partite le ricerche.

I soccorritori hanno trovato la vittima riversa nel fossato che scende nella montagna da via Palazzo, nel punto dove si trovava la vittima c’erano un paio di metri di acqua. Inutili i tentativi degli operatori del 118 di rianimarlo. Sul posto, secondo quanto riportano fonti locali,  anche Vigili del Fuoco e Carabinieri che erano impegnati nelle ricerche.

FOTO DI REPERTORIO