Furto nella notte in sede Uil a Napoli: forzati armadi con documenti

Furto nella notte in sede Uil a Napoli: forzati armadi con documenti

Il centro è la sede del sindacato per l’erogazione di servizi previdenziali e assistenziali. Sgambati: “Spiacevole sia accaduto in pieno centro a Napoli”


Armadi e cassetti divelti nel centro servizi del sindacato Uil a Napoli dove nella notte si sono introdotti ladri, 6 maggio 2022 ANSA / CIRO FUSCO

NAPOLI – Un furto è stato compiuto nella notte all’interno del centro servizi della Uil di Campania e Napoli, in via Guantai Nuovi, in pieno centro a Napoli. I ladri sono entrati forzando una porta d’ingresso laterale. Forzati vari cassetti, divelte le ante di alcuni armadietti. Gettati a terra documenti vari. I dirigenti Uil sono sul posto per un inventario della situazione. Il centro è la sede principale del sindacato a Napoli per l’erogazione di servizi previdenziali e assistenziali. “Purtroppo – dice il segretario generale della Uil Campania e Napoli, Giovanni Sgambati giunto sul posto – è spiacevole che questo accada in pieno centro a Napoli. Vuol dire che dovremo rafforzare la nostra struttura di vigilanza”.