Ingaggiano un “event planner” per il matrimonio, uomo non paga i fornitori e scappa con 40mila euro

Ingaggiano un “event planner” per il matrimonio, uomo non paga i fornitori e scappa con 40mila euro

L’uomo – secondo denuncia – si sarebbe negato al telefono, per poi simulare la restituzione dei soldi


SALERNO – Stipulano un contratto per la fornitura di servizi per il loro matrimonio, l’uomo incassa i soldi e non paga i fornitori. Risponde di truffa aggravata un napoletano, che ad una coppia di Nocera Inferiore, si presentò come event planner, organizzatore di eventi e cerimonie

L’uomo è sotto giudizio per essersi appropriato di 40mila euro, non corrispondendo ai rispettivi fornitori i soldi che servivano per location, fotografie, bomboniere e dolci, a seconda delle richieste degli sposi. L’uomo – secondo denuncia – si sarebbe negato al telefono, per poi simulare la restituzione dei soldi. Il processo nei suoi riguardi si è aperto giorni fa, con la testimonianza della donna.