Italia, dramma al luna park: cede una giostra, feriti 3 giovanissimi. Uno è grave

Italia, dramma al luna park: cede una giostra, feriti 3 giovanissimi. Uno è grave

Si tratta di tre adolescenti di undici, quattordici e quindici anni. L’attrazione è stata sequestrata dai Carabinieri


SABAUDIA /ROMA – Tre ragazzini sono rimasti feriti dopo che una giostra del luna park di Sabaudia ha ceduto, rompendosi. Si tratta di tre adolescenti di undici, quattordici e quindici anni: il più grave è proprio quest’ultimo, portato con l’eliambulanza all’ospedale Bambino Gesù di Roma. Le sue condizioni sono serie ma non è in pericolo di vita. I medici gli hanno dato una prognosi di trenta giorni. Feriti pure gli altri due ragazzini, anche se le loro condizioni non destano preoccupazione. Sul posto sono arrivati i carabinieri, che hanno effettuato un sopralluogo nell’area dove è stato allestito il luna park. La giostra è stata sequestrata, accertamenti sono in corso per verificare cosa ne abbia causato il malfunzionamento.

Giostra cede al luna park: sequestrata dai carabinieri

Cosa sia accaduto, al momento non è ancora chiaro. Per motivi ancora da verificare la giostra – quella con i seggiolini anche nota come ‘calci nel sedere’ – ha ceduto, facendo cadere i tre ragazzini che in quel momento erano saliti sull’attrazione. Secondo le prime informazioni, a causare il cedimento sarebbe stata la rottura di un cavo, ma si tratta di un’ipotesi che deve essere ancora confermata. A preoccupare inizialmente, le condizioni del 15enne, che riportato le ferite più gravi. Per non perdere tempo il 118 ha chiesto immediatamente l’arrivo di un’eliambulanza, che lo ha portato al Bambino Gesù di Roma, dove è stato preso in carico dai medici. Non è in pericolo di vita, ma non guarirà prima di trenta giorni. Grosso lo spavento tra gli avventori del luna park, che hanno temuto il peggio. Fortunatamente i ragazzini feriti se la caveranno, anche se resta lo shock per quanto accaduto.

FONTE: FANPAGE.IT