Lite familiare degenerata a Napoli: aggredisce i fratelli e mette a soqquadro casa, arrestato 49enne

Lite familiare degenerata a Napoli: aggredisce i fratelli e mette a soqquadro casa, arrestato 49enne

Le accuse nei confronti dell’uomo sono di lesioni personali e maltrattamenti in famiglia


NAPOLI – Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Pianura, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Talete di Melito per la segnalazione di una lite familiare.

I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da due uomini i quali hanno raccontato che, come già avvenuto in precedenti occasioni, erano stati minacciati, insultati ed aggrediti per futili motivi dal fratello il quale, poco prima dell’arrivo degli operatori, aveva messo a soqquadro l’abitazione. L’uomo, un 49enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per lesioni personali e maltrattamenti in famiglia.