Mugnano, Pnrr: ottenuti 2 milioni milioni e mezzo di euro di finanziamento per l’ambito sociale N-16

Mugnano, Pnrr: ottenuti 2 milioni milioni e mezzo di euro di finanziamento per l’ambito sociale N-16

Tra i progetti finanziati il sostegno alle capacità genitoriali e prevenzione della vulnerabilità delle famiglie e dei bambini, il rafforzamento dei servizi sociali domiciliari e i percorsi di autonomia per le persone disabili e per la povertà estrema


MUGNANO – Pnrr, ottenuti altri due milioni e mezzo di euro di finanziamento per l’ambito sociale N-16. Si tratta, nello specifico, di fondi stanziati dal Ministero delle Politiche sociali per tutti i Comuni che fanno parte dell’ambito: Mugnano, Melito, Qualiano, Villaricca e Calvizzano. Vari i progetti finanziati: dal sostegno alle capacità genitoriali e prevenzione della vulnerabilità delle famiglie e dei bambini, al rafforzamento dei servizi sociali domiciliari per garantire la dimissione anticipata assistita, fino ai percorsi di autonomia per le persone disabili e per la povertà estrema.

“È stato fatto un ottimo lavoro di squadra tra tutti i comuni dell’ambito – sottolinea l’assessore alle Politiche Sociali Carmela Ausilio – Altri progetti che abbiamo presentato, sull’autonomia degli anziani non autosufficienti, sul rafforzamento dei servizi sociali e sulla prevenzione del burn out tra gli operatori sociali e sulla povertà, sono risultati idonei e saranno probabilmente finanziati in una seconda tranche”. Entusiasta il sindaco Luigi Sarnataro: “Grazie alla sinergia tra i Comuni siamo riusciti ad ottenere somme importanti per migliorare i servizi sociali nei nostri enti. Grazie anche alla collaborazione e alla professionalità del gruppo Else, che ci ha supportato nella fase di progettazione.  Stiamo riuscendo ad ottenere tutti i finanziamenti più importanti del Recovery fund e di questo siamo orgogliosi”.