Napoli, Carabinieri in azione nei luoghi della Movida: controlli e denunce

Napoli, Carabinieri in azione nei luoghi della Movida: controlli e denunce

Durante l’operazione, i militari hanno anche sorpreso un giovanissimo a rubare in un negozio


NAPOLI – Controlli notturni e a largo raggio per i Carabinieri della compagnia del vomero che hanno setacciato le zone della movida fino all’alba. Diverse le persone denunciate e i ragazzi controllati grazie anche al metal detector per contrastare il porto abusivo di armi come coltelli o pugnali. Controlli anche nelle attività commerciali grazie ai militari del Nucleo ispettorato del lavoro di Napoli e del Nas.
Non è stato dimenticato il contrasto al fenomeno dei parcheggiatori abusivi.

Sono ben 7, infatti, le persone – uomini e donne di età compresa tra i 50 e i 38 anni – sopresi nell’attività abusiva e denunciati a piede libero perché recidivi nel biennio. Un uomo è stato invece denunciato perché trovato in possesso di un taglierino. Denunciato infine anche una 21enne napoletano sorpreso a rubare in un negozio di abbigliamento di via Scarlatti. 48 i mezzi controllati e 62 le persone identificate, di questi sono 23 i pregiudicati con sanzioni al codice della strada pari a 20mila euro.

COMUNICATO STAMPA